La città dello sport

Lo sport svolge una funzione sociale irrinunciabile nell’ambito della quale l’Amministrazione Comunale deve avere un ruolo da protagonista. Lo sport è maestro di vita. Acquisire e rispettare i valori fondamentali dello sport significa avere un patrimonio morale prezioso alla base del proprio percorso di vita e perché ciò si realizzi saranno necessari luoghi protetti dove svolgere la propria attività sportiva, lontani dalle criticità della società attuale. Ciò rappresenta la vittoria più importante per le associazioni che, con sacrificio e dedizione, svolgono questo fondamentale ruolo sociale. Le strutture pubbliche devono essere gestite dalle varie società in base a criteri di inclusione, organizzazione, equità, trasparenza e rigido rispetto di requisiti. 

L’investimento nello sport è un investimento sociale rivolto alle famiglie e ai loro figli ed è tanto più importante in questo periodo di crisi poiché consente ai fruitori di vivere in un contesto sociale aggregativo e positivo per la salute psico-fisica. Per i più piccoli e per i giovani lo sport ha un ruolo importante per una crescita sana, anche grazie agli educatori delle società sportive, mentre per gli adulti e per gli anziani rappresenta un salutare passatempo e un’occasione di invecchiamento attivo. Bollate ha un contesto fortunato che offre molte possibilità a chi pratica sport: il nostro territorio presenta oltre 35 chilometri di piste ciclopedonali (alcuni all’interno del Parco delle Groane), parchi attrezzati, palestre, centri sportivi ricchi di funzioni e di potenzialità e  la diffusione della pratica sportiva passa anche e soprattutto attraverso una efficace collaborazione tra tutte le associazioni sportive e l’amministrazione comunale, che deve essere presente ed attiva nella promozione e nel sostegno delle iniziative. 

Per raggiungere tali obiettivi ci proponiamo di costruire un “sistema integrato dello sport”, che coordini le diverse esigenze in modo che si possa esprimere uno “sport di tutti e per tutti”.

Le nostre proposte

  • promuovere lo sport nelle scuole;
  • potenziare l’impiantistica sportiva intervenendo sull’attuale e sfruttando le potenzialità del PGT, sia in versione attuale che nelle future varianti allo strumento urbanistico;
  • realizzare un museo denominato “Lo sport racconta Bollate”, con una raccolta fotografica dedicata;
  • incrementare la cooperazione tra Comune, Citta metropolitana di Milano e Istituti Scolastici tesa a favorire la pratica dello sport;
  • migliorare la fruibilità degli spazi verdi urbani per praticare attività sportive non agonistiche;
  • garantire la possibilità di svolgere attività sportiva a tutti i nostri ragazzi indipendentemente dalle proprie possibilità economiche;
  • realizzare un nuovo impianto sportivo polifunzionale;
  • mettere in sicurezza le strade maggiormente frequentate dai ciclisti e maratoneti, realizzando percorsi con apposita segnaletica, realizzando percorsi ciclo-naturalistici;
  • accedere a bandi regionali comunitari, pubblici, nazionali e privati volti al miglioramento delle strutture e allo sviluppo delle attività e pratiche sportive.